Consulenza Linkedin e Social Selling per aziende

CONSULENZA LINKEDIN E SOCIAL SELLING PER AZIENDE
CONSULENZA LINKEDIN E SOCIAL SELLING PER AZIENDE

Anche le aziende necessitano su Linkedin di una strategia mirata e contestualizzata.
Le pagine LinkedIn sono spesso lontane dai più attuali concetti del marketing che pongono il cliente e non i propri prodotti e servizi al centro della strategia. 
A livello aziendale ciò che maggiormente noto è un utilizzo di LinkedIn troppo autoreferenziale, pagine aziendali che parlano solo del prodotto e non comunicano al cliente di cosa l’azienda concretamente si occupi.


Gli errori più comuni nella gestione delle pagine aziendali

I post sulle Company Page sono solitamente ed esclusivamente relativi ai prodotti o servizi aziendali, agli eventi, alla formazione di dipendenti, manager o professionisti che operano per l’azienda.

Immagino che il comparto marketing della tua azienda oppure un’agenzia gestisca la pagina Linkedin, che il tono di voce utilizzato sia il medesimo di altre piattaforme, che effettui un copia/incolla dei medesimi post pubblicati su Facebook.

La gestione delle pagine aziendali è quindi improvvisata e non conforme alle direttive Linkedin.

Un altro problema che spesso riscontro nelle aziende è lo scarso coinvolgimento dei dipendenti, venditori e manager, la pagina sembra essere un’entità a sé, slegata dai profili dei singoli, praticamente abbandonata a se stessa con il ruolo di semplice segnaposto.

Tutto questo capita anche nella tua azienda?

Purtroppo questi non sono i soli errori, molto spesso chi cerca un prodotto o servizio come il tuo trova i concorrenti e non trova la tua pagina, hai mai provato a cercare il tuo prodotto/servizio ed esaminare i risultati della ricerca?

Forse i tuoi concorrenti si sono affidati ad un professionista che ha insegnato ad ottimizzare il profilo della pagina e dei dipendenti, ha insegnato a programmare l’attività di social selling, a misurare i risultati, a correggere gli errori e a valorizzare contenuti con maggiori interazioni.


Il ruolo delle pagine aziendali

Il ruolo della Company Page dovrebbe essere tutt’altro, come da direttive Linkedin dovrebbe essere una vera e propria guida del settore, alternando

      • la pubblicazione di contenuti (blogpost) che “spacchettino” il core-business aziendale in tutte le sue sfaccettature,
      • contenuti di altri blog / riviste on line autorevoli e non concorrenziali,
      • infografiche,
      • video,
      • eventi del settore che possano essere utili al potenziale cliente.


Gestire una pagina all’insegna dell’Utilità e non della vendita

UTILITÀ: la strategia delle pagine aziendali ignora spesso questa parola.

Se gestisci una company page dovresti porti al posto del tuo cliente, chiedendoti: <<Questa Pagina aziendale al mio cliente, già acquisito o potenziale, può essere utile?>>.

Se la risposta è NO, occorre che tu valuti l’ipotesi di una consulenza che ti permetta successivamente di rivedere in una nuova ottica la strategia della tua pagina.


Pianificazione e analisi dei risultati delle pagine aziendali

Altro punto dolente.

Una LinkedIn Company Page non può e non deve improvvisare nella pubblicazione dei contenuti.

Come ogni strumento del web marketing occorre una pianificazione e un’analisi dei risultati raggiunti.

L’Inbound Marketing mira a catturare l’attenzione di un nuovo potenziale cliente, trasformandolo il lead (contatto) in cliente vero e proprio, attraverso la lettura di contenuti utili e di interesse, in quanto risolutivi di problematiche che il cliente riscontra in merito ad una situazione, prodotto, servizio.

In quest’ottica si comprende che l’improvvisazione non è compatibile con una strategia che miri a catturare l’attenzione del prospect.

Pianificare la pubblicazione dei contenuti significa

      • decidere i temi di interesse
      • decidere la tipologia di contenuti (articoli, video, grafiche, infografiche)
      • programmare con un calendario editoriale quando pubblicarli, alternandoli in termini di contenuti e tipologia
      • preparare i contenuti
      • schedularne ossia programmare la pubblicazione su appositi tools.

Io posso occuparmi di definire con il comparto Marketing della tua azienda, oppure con la Web Agency che si occupa della gestione delle pagine social aziendali, la corretta strategia definendo insieme gli obiettivi per poter procedere a stabilire temi, tipologia di contenuti, tempi e numero delle pubblicazione e tutto ciò che in terminologia Inbound è noto come “piano editoriale.”.

Se occorre posso

      • avviare la tua pagina aziendale dopo averne studiato la migliore strategia,
      • seguirne il piano editoriale sia nella fase iniziale sia per i periodi successivi.


Linkedin SEO

Altra problematica che riscontro nelle LinkedIn Company è relativa alla LinkedIn SEO ossia l’ottimizzazione della pagina per il motore di ricerca.

Forse non sapevi che la SEO (letteralmente Search Engine Optimization) coinvolge anche LinkedIn, sia per i profili dei singoli utenti, sia per le Company Page.

Varie sezioni della pagina vengono lette dal motore di ricerca LinkedIn, tra cui il nome pagina, le attività e il “Chi siamo”.

Non solo! Prova a leggere il “Chi siamo” della tua pagina LinkedIn con gli occhi di una persona che non conosce la tua azienda, leggendo si comprende di cosa vi occupate?

La lingua utilizzata è la medesima del tuo potenziale cliente?

Io posso fornirti anche le giuste direttive per rendere la tua pagina Seo Friendly ossia ottimizzata per il motore di ricerca e indirizzarti alla giusta compilazione delle varie sezioni rendendola anche performante in termini di comprensione realtivamente alle attività di business svolge l’azienda.


Far crescere la pagina aziendale

Le pagine aziendali non sono semplicemente dei segnaposto, devono pubblicare contenuti utili ed essere visibili ma affinché ciò si verifichi i dipendenti, sales e manager devono utilizzare la pagina come un punto di riferimento, consigliando e commentandone i contenuti per aumentarne la visibilità.

Riuscire a rendere visibile la propria pagina, aumentare le interazioni e conseguentemente i followers è possibile, ma occorre che tu conosca i meccanismi dell’algoritmo del social, che i dipendenti siano al corrente di quali siano le migliori dinamiche e si adoperino allo scopo di divulgare i contenuti e rendere la pagina visibile al maggior numero di persone possibile.

I visitatori esperti sanno leggere e valutare alcune metriche e di conseguenza sanno comprendere se la tua pagina è interessante e utile.

Il numero dei followers da solo non basta, a volte è cresciuto a seguito di sponsorizzazioni o di annunci di lavoro e le persone realmente interessante alla pagina sono un numero limitato, questo non aiuta a divulgare contenuti né a far conoscere la tua attività.


Vantaggi

Una consulenza sicuramente rappresenta un punto di partenza per comprendere gli errori e come ottimizzare la pagina aziendale.

Sicuramente l’immagine in termini di comunicazione con i clienti ne beneficerà e servirà ad orientare verso una minore autoreferenzialità tipica del Marketing del passato, orientando a criteri di utilità e interesse per i clienti attuali e potenziali.

Non sempre, infatti, chi gestisce la pagina comprende il metodo giusto, sa quanto sia fondamentale pianificare, programmare e analizzare.

La consulenza orienta al Social Selling in modo corretto e potrai vedere risultati immediati in termini di interazioni, engagement e crescita dei followers, la conseguenza di tutto ciò è una maggior richiesta di informazioni e un aumento delle vendite.

Lo scopo del social selling è al di fuori del web, serve ad accelerare i processi di vendita, quindi facilita il primo contatto con il potenziale cliente e anche la pagina aziendale è uno strumento utilissimo a questo scopo.


Il ruolo del consulente

Il mio compito è esattamente questo.

Studiare la tua attività, comprendere come valorizzarla al meglio suggerendoti come migliorare l’impostazione della pagina, la sua visibilità, i contenuti, le interazioni, come coinvolgere i profili dei singoli e come aumentare i followers.

Ti ricordo che non sei semplicemente su una piattaforma in cui inserire una pagina segnaposto senza alcun valore se non quello di assegnare il logo ai dipendenti che si registrano.

Devi pensare alla tua Linkedin company page come elemento parte di una strategia più completa che ti aiuterà ad aumentare la visibilità e ad aumentare clienti e fatturato.


Contattami

CONTATTAMI per un preventivo, per migliorare la tua company page, per sapere come potrei organizzare la consulenza per il tuo profilo o la tua azienda, per essere informato sulle modalità di formazione.

Nella mia attività di consulenza e formazione opero in tutta Italia e sono disponibile a sessioni di consulenza e formazione on line.