Corso Linkedin per pagine aziendali

 

Corso LINKEDIN per PAGINE aziendali
Corso LINKEDIN per PAGINE aziendali

Le pagine LinkedIn aziendali, se correttamente gestite, possono essere un valido supporto per chi si occupa di  vendita e di gestione delle risorse umane.

La vendita e il marketing negli ultimi anni hanno subito notevoli cambiamenti.

 Chi vende è passato da un ruolo definito ABC (Always be closing) di vendita esasperata e ad ogni costo, all’ABH (Always be helping), in quanto i venditori sono oggi prima di tutto consulenti.

 Ne consegue che le aziende, nelle loro attività di marketing, devono essere di supporto ai venditori fornendo loro contenuti adeguati in quanto esplicativi per i clienti.

Contenuti idonei a questa funzione, pubblicati sulla pagina Linkedin, permettono alla forza vendita di svolgere l’attività di consulenza che precede e completa la chiusura delle trattative commerciali.

 Contemporaneamente la pagina LinkedIn può supportare la gestione delle risorse umane nella propria attività di attrazione di nuovi talenti, grazie a contenuti che parlano dell’azienda come luogo di lavoro.


La pagina Linkedin come strumento di marketing.

La pagina Linkedin può essere un utile strumento a supporto dei venditori nella primaria attività di consulenza che oggi viene assegnata loro e contemporaneamente può essere un punto di riferimento per i clienti che cercano informazioni nel proprio settore di business.

Affinché la pagina svolga questo ruolo occorre che le persone che la gestiscono siano opportunamente formate, che le pubblicazioni non siano occasionali e frutto dell’improvvisazione del momento.

La pagina Linkedin correttamente gestita, secondo un calendario editoriale prestabilito con una corretta alternanza dei contenuti per argomento e tipologia, può essere un valido alleato nella tua strategia di marketing digitale.


La pagina Linkedin come strumento di employer branding

Non va trascurata la funzione delle pagine LinkedIn come strumento di empoloyer branding.

Esattamente oggi si definisce tale ogni attività che punti a far percepire positivamente l’azienda come luogo di lavoro, attività che di conseguenza si riflette sulla positività del brand con ovvi vantaggi e benefici.

A tutti gli effetti l’employer branding è una vera e propria attività di marketing e come tale va organizzata, pianificata ed analizzata.

Si comprende facilmente che LinkedIn sia lo strumento più adeguato per tale attività, vista la natura professionale della piattaforma.

A maggior ragione occorre prevedere un’attività di formazione anche per il team di gestione risorse umane in modo che

  • conoscano strategie e dinamiche della pagina LinkedIn aziendale,
  • contribuiscano alla elaborazione del piano editoriale,
  • prevedano un team di ambassador per istruire adeguatamente in dipendenti in relazione al comportamento da tenere sulla piattaforma,
  • concorrano alla stesura di una Linkedin Policy adeguata.

Il profilo della pagina – Nome – Logo – Sfondo – Chi siamo

Ogni sezione della Pagina aziendale Linkedin ha una determinata funzione ed utilità.

Il logo serve ad indentificare la pagina a livello visuale ogni qual volta pubblichi un aggiornamento, lo sfondo comunica attività, mission, storia o valori tramite un’immagine rappresentativa, il nome pagina permette di rintracciarla nel motore di ricerca attraverso la ragione sociale oppure tramite l’indicazione delle attività svolte, il Chi siamo presenta l’azienda illustrandone attività, valori, progetti.

Esamina ognuno di questi aspetti, nella tua pagina LinkedIn.

  • Il logo è ben riconoscibile quando la pagina pubblica un contenuto?
  • Il nome pagina contiene qualche keyword?
  • L’immagine di sfondo oltre ad avere un valore comunicativo è delle giuste dimensioni e ben posizionata?
  • Il Chi siamo, esprime chiaramente e senza autoreferenzialità di cosa si occupa l’azienda? È comprensibile per chi non ne conosce già la attività,
  • Ti sei ricordato di inserire le parole chiave nelle giuste sezioni per una migliore rintracciabilità da parte del motore di ricerca?

Se pensavi che compilare una pagina aziendale Linkedin fosse estremamente semplice, ora comprendi che non lo è.

La formazione ed un corso Linkedin per aziende può certamente mettere la tua attività sulla giusta strada e comprendere che

  • il logo deve avere le giuste proporzioni e colori visibili a lato dei post che la pagina pubblica,
  • il nome della pagina non deve contenere la sola ragione sociale,
  • l’immagine di sfondo deve essere pensata e opportunamente studiata per essere ben visibile sia da desktop che da mobile,
  • il Chi siamo non serve a nessuno se ripete solo aggettivi autoreferenziali quali “azienda leader” , “numeri uno nel mercato mondiale” oppure “decennale esperienza”, chi visita la pagina deve comprendere se la tua è l’azienda giusta a cui rivolgersi quindi, in primo luogo, deve comprendere di cosa si occupa la tua azienda ed infine
  • occorre indentificare le parole chiave che renderanno la tua pagina visibile al motore di ricerca secondo i canoni della LinkedIn Seo rendendola LinkedIn Seo Friendly e soprattutto occorre saperle posizionare al posto giusto.

Piano e calendario editoriale

Una pagina aziendale Linkedin correttamente gestita non è certo lasciata all’improvvisazione.

Affinché una pagina aziendale possa essere un punto di riferimento nel proprio settore occorre che il comparto marketing aziendale definisca

  • i temi del piano editoriale
  • le tipologie di contenuti da utilizzare nei post
  • le tempistiche di pubblicazione

e che tutto vengano  definito con anticipo almeno settimanale o mensile.

Occorre infatti programmare il piano editoriale attraverso tool che schedulano sui social le pubblicazioni dei contenuti, a questo riguardo consiglio sempre l’utilizzo di Postpickr.

I miei corsi Linkedin per le aziende servono, ad apprendere

  • come identificare i temi di interesse del tuo settore e per i tuoi clienti,
  • come e dove rintracciare i temi utili per il tuo cliente tipo,
  • come creare immagini, infografiche, slide o semplici video,
  • come organizzare la programmazione dei post,

Advertising – La pubblicità a pagamento

Certamente avrai sentito dire che la pubblicità su Linkedin mediante sponsorizzazioni a pagamento è molto costosa, tutto ciò è verissimo.

Ecco perché è consigliabile, prima di procedere a spendere inutilmente il proprio budget, una formazione adeguata attraverso un corso Linkedin per aziende, è fondamentale andare per gradi e comprendere prima di tutto come funzionano per pagine Linkedin e solo in un secondo momento dedicarsi alle sponsorizzazioni più adeguate al proprio pubblico, al proprio budget e ai propri obiettivi.

Se è vero che l’advertising su LinkedIn è particolarmente costoso è anche vero che il campaign manager permette il monitoraggio delle audience che visitano il tuo sito distinguendo i visitatori in base al settore lavorativo, ruolo, anzianità di servizio, azienda, sede di lavoro.

In nessun altro modo ti è consentivo conoscere queste informazioni.

È inoltre possibile partendo, dalla audience del sito, sviluppare nuove audience lookalike con evidente vantaggio per la perfetta identificazione di nuove audience simili a quelle che già ti seguono.

È inoltre possibile monitorare le conversioni partendo da una campagna per il calcolo del ROI oppure allegare un modulo raccolta lead ai post o alle InMail sponsorizzate permettendo di creare direttamente dal campaign manager delle mini-landing page per raccogliere contatti qualificati. 


Il mio ruolo di trainer per pagine Linkedin aziendali

Ho elencato solo alcune dei problemi e difficoltà che riscontro in chi gestisce le pagine Linkedin delle aziende e dei temi che vengono sviluppati durante la formazione al corretto utilizzo, gestione e monitoraggio della pagina LinkedIn.

Il mio ruolo di trainer consiste nell’effettuare la formazione di chi ne fa richiesta attraverso sessioni personalizzate in presenza, presso le aziende,  oppure online tramite Skype.

È possibile partecipare anche a miei corsi di formazione in aula insieme ad altri professionisti del digital marketing che sono interessati come te ad approfondire l’utilità di Linkedin attraverso una formazione mirata alla gestione delle pagine Linkedin.


Contattami

Se sei il titolare di un’azienda, oppure il direttore commerciale, direttore vendite, direttore marketing, un social media manager e vorresti approfondire l’utilizzo di Linkedin e come trarne vantaggio, contattami possiamo pianificare una tua formazione personalizzata oppure posso indicarti le date e le città per la formazione in aula più adeguata con altre persone che hanno le tue stesse esigenze.